Pinacoteca comunale Silvestro Lega
Piazza Pretorio, 1 (c/o Palazzo Pretorio)
Modigliana (FC)
Micela Sonia
1924/ 1988
dipinto

tela/ tecnica mista
cm. 48.5 (la) 68 (a)
sec. XX (1959 - 1959)
Vaso marrone con fiori su fondo a colori misti e tenui; i fiori sono rossi, rosa e verdi e sono per lo più gerani e crisantemi.

Un'etichetta apposta sul retro del quadro ha permesso l'individuazione dell'autrice e la datazione. Sonia Micela è artista di Bagnacavallo, conosciuta in ambito romagnolo, il cui vero nome è Vera Tambone. Visse e trascorse parte della vita a Modena, dove morì nel 1988. Nel 1955 espose la sua prima personale alla "Scaletta" di Bologna. Fu premiata alla Mostra Nazionale dei Pittori Romagnoli e alla Mostra Nazionale della Resistenza a Bologna 1956, alla Mostra Nazionale di Marina di Ravenna con medaglia d'oro della città di Trieste 1957. Si aggiudicò moltissimi premi italiani, sue opere sono conservate anche a Bologna (Galleria d'Arte Moderna), Pisa (Galleria Comunale), Mosca (ex Associazione degli Artisti dell'U.R.S.S.), a Tel Aviv (Galleria d'Arte Moderna).