Per garantire una migliore qualità ed efficienza dei servizi offerti dagli istituti culturali, sono stati individuati obiettivi di qualità e standard di servizio e di professionalità per gli addetti: il miglioramento organizzativo e delle performances, la qualificazione professionale degli operatori, la valorizzazione dei beni culturali del territorio, l’incremento della conoscenza del patrimonio e delle opportunità culturali messe a disposizione dei cittadini. Sono 137 gli istituti museali che, grazie al possesso di un insieme di requisiti qualitativi hanno ricevuto il riconoscimento di Musei di Qualità della Regione Emilia Romagna.