Museo Nazionale di Ravenna
Via San Vitale, 17
Ravenna
Nigeria, cultura Ibibio o Ekoi
avorio scultura
cm 46,5 (a) 5,6 (d)
secc. XVI-XVII
Corno in avorio ricavato da una zanna di elefante sulla cui superficie è scolpito un coccodrillo visto di dorso con motivi geometrici. L'imboccatura è laterale, aperta in corrispondenza di un rilievo a forma rettangolare e una decorazione geometrica.

strumento per produrre suoni
È attribuito all'area geografica del Calabar (attuale Nigeria) e datato fra il XVI e il XVII secolo. Già nelle raccolte dei Camaldolesi di Classe, dopo la soppressione degli ordini religiosi fu acquisito dalla Municipalità e successivamente confluito nella collezione degli oggetti di avorio e osso del Museo Nazionale di Ravenna, all'interno del quale, a causa della particolarità, non trova collocazione lungo il percorso museale.