Musei Civici - Palazzo dei Musei
Via Spallanzani, 1
Reggio Emilia

ritualità
Congo
legno scultura
cm 40 (a) 11 (la)
1889 ante
Scultura lignea raffigurante una figura umana femminile con grande ventre e braccia unite sul dorso.

probabile utilizzo rituale
Nel luglio del 1890 il Pigorini scambiava con il direttore del Regio Museo di Parma, una consistente parte dell'acquisto della collezione Corona con una ricca campionatura di materiali delle terramare di Castione dei Marchesi e altre località, ne abbiamo a documentazione il verbale di ricevuta dei materiali autografato da Mariotti. Il cavalier Giuseppe Corona era console italiano in Congo, incaricato dal Ministero degli esteri italiano di redigere una relazione sullo sviluppo economico del Congo; gli oggetti raccolti in un viaggio lungo il corso del Congo nel 1886-1887 sono poi stati acquistati dal museo Pigorini nel 1889.