produzione tedesca
ocarina

terracotta
mm 100 (la) 82 (a) 287 (lu)
ocarina musicale. Flauto globulare di terracotta dotato di beccuccio di insufflazione laterale, provvisto di dieci fori digitali (otto anteriori e due posteriori); la superficie è ceramicata con cura, e risulta di un colore rosa confetto. Su questa ceramicazione ottenuta a doppia cottura sono state applicate delle decalcomanie ad acqua di cloro oro, raffiguranti scene di corte settecentesche. La terracotta è di colore bianco, abbastanza leggera e priva di intrusi. Tre piccoli "piedini", ricavati dallo strumento stesso, sporgono dalla parte inferiore, a dare stabilità allo strumento posato su un ripiano.
I numeri posti in corrispondenza dei fori digitali sono stati eseguiti a stampo sulla terra ancora cruda e poi colorati nella seconda cottura con tinta oro.

lo strumento è stato acquistato in una tournée del Gruppo Ocarinistico Budriese nel 1991.