Palazzo Tozzoni
Via Garibaldi, 18
Imola (BO)
manifattura emiliana
poltroncina

legno,
damasco
cm. 57 (la) 81.5 (a) 47 (p)
secc. XVIII/ XIX , sec. XIX (1795 - 1830), (1850 - 1899)
Con sedile e schienale imbottiti. I piedini anteriori sono torniti mentre quelli posteriori sono sagomati a "S". Rivestita in damasco rosso tono su tono: fondo in raso faccia ordito e disegno a serti di rose con mazzo di rose centrale in raso faccia trama.

La poltrona presenta caratteri stilistici dell'epoca del Direttorio quali le gambe posteriori a sezione quadrata a "curva e controcurva" e quelle anteriori a "fuso", mentre l'andamento arrotondato del sedile risente di tipologie ancora settecentesche. La tappezzeria in damasco eseguita a telaio meccanico è databile alla seconda metà dell'Ottocento.