Palazzo Tozzoni
Via Garibaldi, 18
Imola (BO)
Pasquali Filippo
1651/ 1697
dipinto

tela/ pittura a olio
cm. 150 (la) 130 (a)
sec. XVII (1640 - 1660)
Il motivo della Madonna che alza il velo che copre il bambino dormiente nasce nel Cinquecento da un'idea raffaellesca (La Madonna del diadema, Parigi, Louvre). Ripreso e sviluppato da Sebastiano del Piombo (Sacra famiglia, Praga, Nàrodni Galerie), il soggetto della Madonna del velo godette di grande fortuna anche in ambiente bolognese dove compare nei dipinti di Samacchini e di Lavinia Fontana (Madrid, Escorial; Roma, Galleria Borghese). La tela conservata a Palazzo Tozzoni, che è quasi uguale ad un dipinto comparso sul mercato antiquario, presenta una versione seicentesca del soggetto. Entrambe le opere derivano, probabilmente, da un originale perduto di ambito reniano. Per l'esemplare della quadreria Tozzoni è stato proposto il nome di Filippo Pasquali.