Pinacoteca Comunale di Cesena
Via Aldini, 26
Cesena (FC)
ambito emiliano
dipinto
tela/ pittura a olio
cm. 94 (la) 128 (a)
sec. XVIII (1758 - 1769)
All'interno di una biblioteca, con scaffali pieni di libri e uno scrittoio, siede sopra una poltrona il personaggio, con le vesti da cardinale, che osserva lo spettatore mentre con una mano sorregge una lettera e con l'altra il copricapo.

Il personaggio effigiato, pur non presentando il classico abbigliamento papale viene registrato negli inventari come papa Clemente XIII al secolo Carlo Rezzonico. Egli fu in carica dal 1758 al 1769. Probabilmente il dipinto era destinato ad ornare ambienti di rappresentanza in qualche edificio pubblico di Cesena. Piraccini (1984) lo data al XIX secolo, ma considerando gli anni del pontificato di Clemente XIII dobbiamo credere che sia stato eseguito poco dopo la metà del sec. XVIII quando ancora era cardinale. E' un'opera di buon livello in cui l'autore ha definito con cura alcuni particolari della composizione come ad esempio l'abito cardinalizio, la croce e il contesto ambientale.