Pinacoteca Comunale di Cesena
Via Aldini, 26
Cesena (FC)
Cipper Francesco Giacomo detto Il Todeschini
1664/ 1736
dipinto

tela/ pittura a olio
cm. 82 (la) 97 (a)
sec. XVIII (1700 - 1749)
Un personaggio grottesco in umili panni sostiene sulla spalla un bastone in cui è infilato il manico di una cesta di paglia da cui sbuca un gatto soriano. Quest'ultimo sta mordendo ad una spalla l'uomo ed allunga una zampa fino a sfiorare il bastone. Il fondo è nero.

Giacomo Francesco Cipper, detto il Todeschini, è un pittore tedesco attivo tra i secoli XVII e XVIII. Di formazione nordica operò nell'Italia settentrionale in area bergamasca e bresciana. Predilesse soggetti popolareschi come ammiriamo nel dipinto di Cesena. L'opera fu deposta in pinacoteca nel 1888 da A. Bocchini; dal 1989 è di proprietà comunale. Inizialmente venne assegnato all'ambito fiammingo. E' un dipinto di intensa caratterizzazione.