Pinacoteca comunale Silvestro Lega
Piazza Pretorio, 1 (c/o Palazzo Pretorio)
Modigliana (FC)
Gordigiani Eduardo
1866/ 1961
dipinto

tela/ pittura a olio
cm. 40 (la) 44 (a)
sec. XX (1950 - 1955)
Ritratto di donna a mezzo busto: il volto è rivolto verso lo spettatore, appoggiato ad una spalla. La donna porta lunghi capelli, sciolti e castani; le labbra sono di un rosso vivace, la pelle è bianca e levigata. Lo sfondo ha pennellate verdi sfumate su base bianca.

Opera donata da Michele Campana e che appartiene all'ultimo periodo artistico dell'autore, Eduardo Gordigiani. Gordigiani nacque a Firenze il 18 gennaio 1866 e morì a Popolano di Marradi (Mugello) il 30 gennaio 1961. Studiò all'Accademia fiorentina con Fattori, Rivalta e Ciaranfi. Si affermò in una personale del 1915 e successivamente espose a Milano, al Salone internazionale di Parigi, in Germania e negli Stati Uniti. Tenne poi mostre personali a Genova (1938), a Milano (1941), a Firenze (1947), a Milano (1948), a Bologna (1949), a Lucca e Firenze nel 1956 e Milano, presso la Galleria San Fedele, nel 1957.