Museo d'Arte della Città
Via di Roma, 13
Ravenna (RA)
ambito cretese-veneziano
dipinto

rame/ pittura a olio
cm. 5.7 (la) 7.3 (a)
sec. XVII (1600 - 1699)
L'identificazione della santa inginocchiata come Santa Chiara è stata facilitata dagli attributi: il giglio e il vangelo rosso. Inoltre sulla copertina del vangelo sono state dipinte quattro iniziali che quasi sicuramente andranno lette come "Vera Sanctae Clarae Effiges".