Museo Civico "G. Ugonia"
Piazzetta Porta Gabalo, 6
Brisighella (RA)
Ugonia Giuseppe
1881/ 1944
dipinto

carta/ inchiostro di china/ matita/ pittura ad acquerello
mm 240 (la) 335 (a)
sec. XX (1928 - 1928)
Il soggetto ritratto è situato nei pressi del Santuario delle Grazie a Rimini. Il viale è ripreso con uno scorcio prospettico forte, ma non centrato, per lasciare spazio al campo di ulivi sul margine sinistro. Dalle chiome degli alberi affiora una plumbea tonalità di grigio.

All'interno della produzione di Ugonia, le Grazie sopra Rimini sono uno dei pochi soggetti ripresi al di fuori di Brisighella, d'altra parte il tema del viale alberato è frequentissimo, tanto più che permette di sottoporre la sequenza prospettica delle fronde al variare degli effetti luministici. Il soggetto del "viale della villa" o alberi disposti in fila ricorrono spesso nella produzione dell'artista, basti pensare a "I cipressi del Monticino" o ad "Arcadia". In questo acquerello il viale è ripreso con uno scorcio prospettico forte, ma non centrato per lasciare spazio anche al campo di ulivi sul margine sinistro. La gamma cromatica risulta fredda, dalle chiome degli alberi affiora un grigio plumbeo che si dfferenzia dai riflessi dorati caldi che caratterizzano la successiva versione grafica. Come altri acquerelli, anche quest'opera fu realizzata in funzione della successiva trasposizione grafica e infatti la firma è inserita fra le due righe in basso, come in previsione di una futura impaginazione.