Teatro Comunale Weber Facchini - Medolla

Dati tecnici
pianta rettangolare con galleria
252 posti
1992-2006
Piazza del Popolo
41036 Medolla (MO)

opera di inaugurazione:
Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizzetti
Fondazione: XX (1900-1999)
L'attuale teatro di Medolla è sorto in epoca fascista sulla piazza principale a poca distanza dal Municipio; costituito da un solido corpo unico a pianta rettangolare, esternamente è di gusto assai semplice. La facciata, priva di particolari decorativi degni di rilievo, contiene pochi cenni che ne indicano il periodo di edificazione: le cornici delle finestre al primo piano, il fastigio e il balconcino posti al centro.
Progettato da Araldo Vincenzi di Mirandola, con successive modifiche apportate dall'ingegnere Renzo Bertolani, questo teatro viene costruito a partire dal 1927, portato a termine in un anno, è inaugurato il 27 ottobre 1928 con l'opera Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizzetti ed è denominato "Teatro del Littorio".
Una planimetria redatta nel 1940 mostra un impianto essenziale, costituito da atrio, pianta a U con una sola galleria che segue i tre lati della sala e un palcoscenico dotato di sottopalco. Negli anni del secondo dopoguerra, tra il 1946 e il 1948, il teatro ha mutato denominazione ed è diventato "Teatro Weber Facchini" in ricordo di un giovane partigiano di medollese fucilato nel 1945. Nel secondo dopoguerra l'edificio subirà una serie di modifiche sostanziali che, all'interno, ne modificheranno definitivamente la fisionomia. Dapprima sono i lavori di ammodernamento del 1957 poi una sostanziale trasformazione del 1959 riconfigura la sala: palcoscenico, poltrone, gallerie, impianti e schermo cinematografico, in quanto da quel momento questa rappresenterà l'attività principale del Facchini.
Nel 1992 il teatro viene chiuso per un globale intervento di ristrutturazione interna, corposo e assai complesso ma al contempo di notevole qualità. I lavori, finanziati dal Comune e dalla Regione Emilia-Romagna si concludono nel 2006 consentendo di riapire il teatro l'8 dicembre. L'attività principale resta quella del cinema di qualità con numerose rassegne, inoltre l'attività teatrale prevede sia teatro ragazzi che dialettale e spettacoli di carattere concertistico, ospita inoltre seminari a tema e iniziative correlate a particolari celebrazioni e festività.
L'esterno del teatro ha mantenuto nel tempo la fisionomia originale mentre la sala, completamente ristrutturata, si presenta essenziale ed elegante con un'ampia platea e una galleria, il palcoscenico è adeguato e dotato dei necessari impianti.
Il teatro è stato danneggiato dal terremoto del maggio 2012, attualmente è inagibile.
(Lidia Bortolotti)

This theatre was built in the main square of Medolla under the Fascist regime and it was originally named “Teatro del Littorio”, the term littorio referring to the Fascist party. It is composed of a single solid body with a rectangular plan and a starkly simple exterior. Only a few elements on the façade, which has no noteworthy decorative details, allude to the period in which it was built: the frames of the windows on the first floor, the pediment and the balcony in the middle.
The theatre was designed by Araldo Vincenzi of Mirandola and subsequently modified by the engineer Renzo Bertolani; construction commenced in 1927 and was completed a year later. It was inaugurated on 27 October 1928 with the staging of Gaetano Donizetti’s Lucia di Lammermoor.
Plans drawn up in 1940 show a simple layout composed of a foyer, a U-shaped plan with a single gallery that extends along three sides of the auditorium, and a stage with an understage. Today the theatre is unfit for use and the municipal administration intends to restore and retrofit the entire structure, which until rather recently was used solely to show quality films.
Following the Second World War, the name of the theatre was changed to “Teatro Facchini” to commemorate a partisan from Medolla who was shot in 1945.
(Lidia Bortolotti)

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.

Questo sito web è conforme alla normativa sull'uso dei cookie.
Per fornire in modo efficace  i nostri servizi e per abilitare determinate funzionalità, installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di testo che si chiamano "cookie". I cookie vengono memorizzati sul tuo dispositivo per essere poi ritrasmessi al Sito alla tua successiva visita.  Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell'utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell'utente.
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione e a fini pubblicitari. Il sito consente invece l'installazione di cookie da sistemi di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi interamente questa informativa estesa sull'uso dei cookie.

TIPI DI COOKIE CHE UTILIZZA IL SITO

Cookie indispensabili e funzionali

Questi cookie, definiti "cookie tecnici", sono essenziali al fine di consentire di navigare nel sito ed utilizzare appieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi necessari non possono essere fruiti. Verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l'utente non modifichi le impostazioni nel proprio browser (leggi più avanti tutte le indicazioni su come fare). Navigando su questo sito, accetti di fatto che tali cookie possano essere installati sul tuo dispositivo.
Ai sensi dell'articolo 122, comma 1, del Codice della privacy (nella formulazione vigente a seguito della entrata in vigore del d.lgs.69/2012) i cookies "tecnici" possano essere utilizzati anche in assenza del consenso dell'interessato. L'organismo europeo che riunisce tutte le Autorità Garanti per la privacy dei vari Stati Membri (il c.d. Gruppo "Articolo 29" ) ha chiarito nel Parere 4/2012 (WP194) intitolato "Esenzione dal consenso per l'uso dei cookies" quali sono le tipologie di cookie per i quali non è necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente:
1) cookies con dati compilati dall'utente (identificativo di sessione), della durata di una sessione o cookies persistenti limitatamente ad alcune ore in taluni casi;
2) cookies per l'autenticazione, utilizzati ai fini dei servizi autenticati, della durata di una sessione;
3) cookies di sicurezza incentrati sugli utenti, utilizzati per individuare abusi di autenticazione, per una durata persistente limitata;
4) cookies di sessione per lettori multimediali, come i cookies per lettori "flash", della durata di una sessione;
5) cookies di sessione per il bilanciamento del carico, della durata di una sessione;
6) cookies persistenti per la personalizzazione dell'interfaccia utente, della durata di una sessione (o poco più);
7) cookies per la condivisione dei contenuti mediante plug-in sociali di terzi, per membri di una rete sociale che hanno effettuato il login.

Cookie di terze parti

Nel corso della navigazione sul sito potresti ricevere sul tuo dispositivo anche cookie che integrano funzionalità sviluppate da terzi come le icone e le condivisioni dei contenuti sui social network  o l'uso di servizi software di terze parti (come i software che generano le mappe e ulteriori software che offrono dei servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito. In altre parole, detti cookies sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito.
Questo tipo di cookie ricadono sotto diretta e esclusiva responsabilità della stessa terza parte.
L'Utente è quindi invitato a consultare le informazioni sulla privacy e sull'utilizzo di cookie di terze parti direttamente sul sito internet dei rispettivi gestori, di seguito elencati.

COME DISABILITARE I COOKIE

Puoi negare il consenso all'utilizzo dei cookie selezionando l'impostazione appropriata sul tuo browser.  
Si forniscono di seguito i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell'help del software).
Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Apple Safari 

Per cancellare cookie già memorizzati sul dispositivo

Anche se viene revocata l'autorizzazione all'utilizzo di cookie di terze parti, prima di tale revoca i cookie potrebbero essere stati memorizzati sul dispositivo dell'utente. Per motivi tecnici non è possibile cancellare tali cookie, tuttavia il browser dell'utente consente la loro eliminazione tra le impostazioni sulla privacy. Le opzioni del browser contengono infatti l'opzione 'Cancella dati di navigazione' che può essere utilizzata per eliminare i cookies, dati di siti e plug-in.