Museo della Maschera del Carnevale - Centro di documentazione e ricerca - Castelnovo di sotto

Orari e Tariffe
Per orari di visita e costi del biglietto consultare il sito web o contattare telefonicamente.
Accessibile
Servizi
Tipologia Collezioni
Pubblicazioni e Cataloghi

Museo-Centro di documentazione della maschera, Castelnovo di Sotto (RE): Piano m
useale 2003, Regione Emilia-Romagna, Istituto per i beni artistici e naturali, B
ologna, Centro regionale per il catalogo e la documentazione, 2003.

Museo della Maschera del Carnevale Centro di Documentazione e ricerca, in I musei di qualità della regione Emilia-Romagna 2010-2012, Bologna, Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, 2010, p. 90.

Guidi S. (a cura di), Museo-centro di documentazione della maschera, Castelnovo di Sotto (RE), Regione Emilia-Romagna, Istituto per i beni artistici, culturali e naturali, Bologna, Centro regionale per il catalogo e la documentazione, 2000.
Palazzo Rocca
Piazza IV Novembre, 1
42024 Castelnovo di sotto (RE)
Tel: 0522 485 736
Fax: 0522 683 603
Tematico e/o specializzato
Arti dello spettacolo (cinema, danza, musica, lirica, teatro di figura, teatro di prosa)
E' una struttura museale a prevalente carattere didattico che documenta la tradizione del Carnevale di Castelnovo di Sotto attraverso l'evoluzione storica della maschera carnevalesca e delle operazioni necessarie alla sua creazione, lavorazione e produzione. Il nucleo principale del museo è rappresentato dall'eccezionale raccolta di maschere, modelli in tessuto, modelli in gesso, stampi e materiali per la stampatura acquistata dall'Amministrazione Comunale nel 1997, a cui è andato ad aggiungersi il nucleo di maschere donato al Comune dal collezionista Eugenio Gabrielli nel 2002. Si tratta di un patrimonio unico costituito da 222 pezzi, esposti secondo un ordine che rispecchia le varie fasi di lavorazione e le diverse tecniche elaborate dai maestri Guatteri. A questa famiglia, originaria di Reggio Emilia, sono dedicate alcune sale del museo che ricostruiscono la storia della Fabbrica di maschere, fondata nel 1810 da Prospero Guatteri e rimasta attiva fino al 1933, e dell'attività produttiva di questi artisti permettendo di recuperare e valorizzare la tradizione artigianale di questo territorio. L'allestimento museale è corredato da pannelli illustrativi che accompagnano il visitatore alla scoperta della storia e del significato dell'antica festa del Carnevale.

This Museum – whose purposes are mostly educational – aims to document traditions linked to the Castelnovo di Sotto Carnival by illustrating the historical evolution of Carnival masks, including their design, manufacturing, and production. The Museum’s core holdings include an exceptional collection of masks, including cloth masks, gypsum masks, moulds, and printing material purchased by the municipal administration in 1997; in 2002, it was augmented by a collection of masks donated to the municipality by the collector Eugenio Gabrielli. This unique patrimony includes 222 items, displayed according to the manufacturing phases and techniques adopted by Guattieri family of master mask-makers. The Museum dedicates several rooms to this family from Reggio Emilia. It illustrates the history of their Fabbrica di Maschere (Mask Factory), which was established by Prospero Guattieri in 1810 and remained active until 1933, and describes the work of these artists, who re-discovered and valorised the area’s artisanal traditions. The Museum also features explanatory panels to help visitors discover the history and meaning of the ancient feast of Carnival.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.