Museo Interreligioso di Bertinoro - Bertinoro

Orari e Tariffe
Martedì - domenica: 10.00-13.00 e 14.30-17.30. Intero: € 4.00. Ridotto: € 3,50 per studenti fino a 18 anni e per persone oltre i sessanta anni di età. Accessibile
Servizi
Tipologia Collezioni
Pubblicazioni e Cataloghi
Fondazione Museo Interreligioso di Bertinoro, in I musei di qualità della regione Emilia-Romagna 2010-20112, Bologna, Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, 2010, p. 41.

Museo Interreligioso, in Cantieri culturali: allestimenti, didattica, catalogazione e restauro nei musei dell'Emilia-Romagna, Bologna, Istituto Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia Romagna, 2006, p. 19.

Melandri L., Museo interreligioso di Bertinoro, s.l., 2005.

Maugeri V., Centro per lo studio e la conservazione dell’arredo sacro e del costume religioso, in Musei in Emilia Romagna, Bologna, Compositori, 2000, p. 164, n. 2.

Faranda F., Documenti e arredi delle chiese di Forlimpopoli, Forlì, 1987.

Faranda F. (a cura di), Centro per lo studio e la conservazione dell'arredo liturgico e del costume religioso, Bologna, 1985.
Rocca Vescovile
Via Frangipane, 6
47032 Bertinoro (FC)
Tel: 0543 446 598
Fax: 0543 446 557
Specializzato
Arte sacra
Arte contemporanea storica (1900-1950)
Arte contemporanea attuale (1950 ad oggi)
Nato per volontà della Diocesi di Forlì-Bertinoro e collocato nelle segrete della millenaria Rocca Vescovile di Bertinoro, il Museo Interreligioso è l’unica realtà espositiva italiana dedicata al tema del dialogo e del confronto tra Ebraismo, Cristianesimo e Islam. Il suo percorso offre quindi la possibilità di apprezzare gli elementi comuni delle tre grandi religioni monoteiste e, al tempo stesso, di conoscerne identità e aspetti peculiari. Un filmato introduttivo illustra i momenti ed i simboli realizzati sul portale d'ingresso del Museo; altri filmati approfondiscono i temi della Creazione, dei Cinque Pilastri dell'Islam, del Male.
Come strumento di dialogo il museo ha scelto linguaggio della bellezza e dell’arte: le collezioni museali possono infatti contare su di un patrimonio di sicuro rilievo storico e artistico costituito da opere di Rembrandt, Lorenzo Ghiberti, Francesco Messina, Sandro Pagliuchi, Floriano Bodini, Giacomo Manzù, oltre a pregiate edizioni di testi sacri e raffinate opere di orefici ebrei, cristiani e musulmani.
Addentrarsi nelle segrete del museo, permette al visitatore di intraprendere un affascinante viaggio alla scoperta della bellezza e dell’arte, che rappresentano l’autentico linguaggio del dialogo tra le religioni abramitiche e i popoli del Mediterraneo.



Established by the Diocese of Forlì-Bertinoro and housed in the dungeons of Bertinoro’s 11thcentury Rocca Vescovile, the Inter-religious Museum is the only museum in Italy dealing with relations and dialogue between Judaism, Christianity, and Islam. It highlights the shared elements between the three great monotheistic religions, but also discussed their unique aspects and identity. An introductory video explains the symbols on the Museum’s entrance portal; other videos deal with the issues of creation, the five pillars of Islam, and evil. The Museum chose to pursue interreligious dialogue through the language of beauty and art: indeed, the Museum’s collections have great artistic and historical value, and include works by Rembrandt, Lorenzo Ghiberti, Francesco Messina, Sandro Pagliuchi, Floriano Bodini, and Giacomo Manzù, as well as precious editions of sacred texts and fine pieces by Christian, Jewish, and Muslim jewellers. Visitors to the Museum’s dungeons will embark on a fascinating journey to discover beauty and art, the true language of dialogue between the three Abrahamic religions and the peoples of the Mediterranean.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.

Questo sito web è conforme alla normativa sull'uso dei cookie.
Per fornire in modo efficace  i nostri servizi e per abilitare determinate funzionalità, installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di testo che si chiamano "cookie". I cookie vengono memorizzati sul tuo dispositivo per essere poi ritrasmessi al Sito alla tua successiva visita.  Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell'utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell'utente.
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione e a fini pubblicitari. Il sito consente invece l'installazione di cookie da sistemi di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi interamente questa informativa estesa sull'uso dei cookie.

TIPI DI COOKIE CHE UTILIZZA IL SITO

Cookie indispensabili e funzionali

Questi cookie, definiti "cookie tecnici", sono essenziali al fine di consentire di navigare nel sito ed utilizzare appieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi necessari non possono essere fruiti. Verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l'utente non modifichi le impostazioni nel proprio browser (leggi più avanti tutte le indicazioni su come fare). Navigando su questo sito, accetti di fatto che tali cookie possano essere installati sul tuo dispositivo.
Ai sensi dell'articolo 122, comma 1, del Codice della privacy (nella formulazione vigente a seguito della entrata in vigore del d.lgs.69/2012) i cookies "tecnici" possano essere utilizzati anche in assenza del consenso dell'interessato. L'organismo europeo che riunisce tutte le Autorità Garanti per la privacy dei vari Stati Membri (il c.d. Gruppo "Articolo 29" ) ha chiarito nel Parere 4/2012 (WP194) intitolato "Esenzione dal consenso per l'uso dei cookies" quali sono le tipologie di cookie per i quali non è necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente:
1) cookies con dati compilati dall'utente (identificativo di sessione), della durata di una sessione o cookies persistenti limitatamente ad alcune ore in taluni casi;
2) cookies per l'autenticazione, utilizzati ai fini dei servizi autenticati, della durata di una sessione;
3) cookies di sicurezza incentrati sugli utenti, utilizzati per individuare abusi di autenticazione, per una durata persistente limitata;
4) cookies di sessione per lettori multimediali, come i cookies per lettori "flash", della durata di una sessione;
5) cookies di sessione per il bilanciamento del carico, della durata di una sessione;
6) cookies persistenti per la personalizzazione dell'interfaccia utente, della durata di una sessione (o poco più);
7) cookies per la condivisione dei contenuti mediante plug-in sociali di terzi, per membri di una rete sociale che hanno effettuato il login.

Cookie di terze parti

Nel corso della navigazione sul sito potresti ricevere sul tuo dispositivo anche cookie che integrano funzionalità sviluppate da terzi come le icone e le condivisioni dei contenuti sui social network  o l'uso di servizi software di terze parti (come i software che generano le mappe e ulteriori software che offrono dei servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito. In altre parole, detti cookies sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito.
Questo tipo di cookie ricadono sotto diretta e esclusiva responsabilità della stessa terza parte.
L'Utente è quindi invitato a consultare le informazioni sulla privacy e sull'utilizzo di cookie di terze parti direttamente sul sito internet dei rispettivi gestori, di seguito elencati.

COME DISABILITARE I COOKIE

Puoi negare il consenso all'utilizzo dei cookie selezionando l'impostazione appropriata sul tuo browser.  
Si forniscono di seguito i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell'help del software).
Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Apple Safari 

Per cancellare cookie già memorizzati sul dispositivo

Anche se viene revocata l'autorizzazione all'utilizzo di cookie di terze parti, prima di tale revoca i cookie potrebbero essere stati memorizzati sul dispositivo dell'utente. Per motivi tecnici non è possibile cancellare tali cookie, tuttavia il browser dell'utente consente la loro eliminazione tra le impostazioni sulla privacy. Le opzioni del browser contengono infatti l'opzione 'Cancella dati di navigazione' che può essere utilizzata per eliminare i cookies, dati di siti e plug-in.