Ferruccio Lamborghini Museo - Argelato

Orari e Tariffe
Per orari di visita e costi del biglietto consultare il sito web o contattare telefonicamente.
Tipologia Collezioni
Pubblicazioni e Cataloghi
Tamassia P., Centro Polifunzionale “Ferruccio Lamborghini”, in Musei in Emilia Romagna, Bologna, Compositori, 2000, p. 139, n. 39.
S.P. Galliera n. 319
loc. Funo
40050 Argelato (BO)
Tel: 051 86 33 66
Industriale e/o d'impresa
Design
Inaugurato nel 1995 il Centro è una moderna struttura architettonica costruita accanto a uno degli stabilimenti industriali del gruppo Lamborghini. Destinato ad ospitare, nella parte soppalcata, iniziative promozionali e convegni, dedica tutto lo spazio espositivo a una selezione dei prodotti del marchio, a partire dal 1946 fino alla produzione recente. I materiali sono stati raccolti da Tonino Lamborghini, figlio di Ferruccio, per documentare l'esperienza imprenditoriale del padre. In mostra, una ventina di esemplari tra i più significativi della produzione di trattori per l'agricoltura a cominciare dalla fase pionieristica dell'immediato dopoguerra, i piccoli "Carioca". Per quel che riguarda le automobili sportive, sono esposti alcuni celebri modelli, tra i quali la leggendaria "Miura". Il percorso è corredato da una ricca documentazione fotografica sulla storia imprenditoriale ed umana di Ferruccio Lamborghini, strettamente intrecciata alle vicende dell'azienda e dell'Italia del Dopoguerra.


Inaugurated in 1995, the Centre is housed in a modern building next to one of the Lamborghini group’s industrial plants. The museum was designed to host conventions and promotional events on its mezzanine floor, and its entire exhibition space is devoted to a selection of Lamborghini products from 1946 to the present day. The material was collected by Tonino Lamborghini, son of Ferruccio, to document his father’s career as an entrepreneur. The items on display include some representative examples of agricultural tractors, about 20 in all, starting with the small, experimental ‘Carioca’ tractors of the immediate post World War II era. Several renowned sports care are also on display, including the legendary ‘Miura’. The exhibits feature extensive photographic documentation on Ferruccio Lamborghini’s career and private life, which was closely intertwined with the fate of his company and of Italy as a whole after World War II.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.