Museo della Cattedrale - Ferrara

Orari e Tariffe
Per orari di visita e costi del biglietto consultare il sito web o contattare telefonicamente.
Accessibile
Servizi
Tipologia Collezioni
Storia dell'edificio
Pubblicazioni e Cataloghi

Giovannucci Vigi B., Sassu G. (a cura di), Museo della Cattedrale di Ferrara: catalogo generale, Ferrara : Edisai, 2010.

Museo della Cattedrale, in I musei di qualità della regione Emilia-Romagna 2010-20112, Bologna, Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, 2010, p. 36.

Brunetti S., Il Museo della Cattedrale di Ferrara: un secolo di storia, in Annali dell'Università di Ferrara. Sezione storia, 3 (2006), p. 227-260.


Sassu G. (a cura di), Il Museo della Cattedrale di Ferrara: guida, Museo della cattedrale, Capitolo cattedrale di Ferrara, Ferrara, Comune di Ferrara, 2004.

Sassu G., Finalmente museo: il museo della cattedrale di Ferrara, in Art e dossier, A. 19 n. 198 (mar. 2004), p. 12-17.


Giovannucci Vigi B., Il Museo della cattedrale di Ferrara: scultura, pittura, miniatura, Firenze, Nardini, 2002 - 2. ed.

Bonilauri F., Museo della Cattedrale, in Musei in Emilia Romagna, Bologna, Compositori, 2000, p. 137, n. 34.

Giovannucci Vigi B., Il Museo della Cattedrale di Ferrara, Bologna, 1989.
ex Chiesa di San Romano
Via S. Romano
44121 Ferrara (FE)
Tel: 0532 244 949
Fax: 0532 203 064
Arte
Arte medievale (XI-XV secolo)
Arte sacra
Arte moderna (XVI-XIX secolo)
Inaugurato nel 1929 nel salone soprastante l'atrio della cattedrale, il Museo è rimasto nella sua sede storica fino al 2000, per essere poi trasferito nei locali dell'attigua ex chiesa e convento di San Romano. Qui si conservano tesori quali le antiche ante d’organo raffiguranti L’Annunciazione e San Giorgio che uccide il drago (1469) di Cosmè Tura, capofila della scuola pittorica ferrarese. Fra le opere scultoree sono da segnalare le dodici formelle duecentesche in marmo provenienti dalla Porta dei Mesi, accesso laterale alla Cattedrale distrutto nel ‘700. Dalla stessa porta deriva lo splendido capitello con Le storie di San Giovanni Battista. Nell’abside si ammira la Madonna della melagrana (1406) di Jacopo della Quercia. Al centro sono esposti otto magnifici arazzi con La vita e il martirio dei SS. Giorgio e Maurelio, i due patroni di Ferrara, tessuti tra il 1551 e il '53, dalle manifatture ducali estensi, dirette dal fiammingo Johannes Karcher, su cartoni del Garofalo, e di Camillo Filippi. Una ricca collezione di antifonari miniati, reliquiari, dipinti e altre opere completa il percorso museale.

Inaugurated in 1929 in the hall above the Cathedral’s atrium, the museum remained there until 2000k, when it was transferred to the adjacent former church and convent of San Romano. The museum displays treasures such as the organ shutters depicting The Annunciation and Saint George slaying the dragon (1469), painted by Cosmè Tura, the leader of the Ferrara school. Noteworthy sculptures include twelve 13th century marble coffers from the Porta dei Mesi, a lateral entrance to the Cathedral that was destroyed in the 18th century. The beautiful capital depicting The story of Saint John the Baptist also comes from the Porta dei Mesi. The apse features Jacopo della Quercia’s Madonna of the Pomegranate (1406). In the middle of the apse are eight wonderful tapestries depicting The life and martyrdom of Saints George and Maurelio, the two patron saints of Ferrara, woven between 1551 and 1553 in the House of Este’s own factories, which were directed by the Flemish Johannes Karcher. The preparatory drawings for the tapestries were by Garofalo and Camillo Filippi. An extensive collection of illuminated antiphonaries, reliquaries, paintings, and other works completes the museum’s exhibits.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.

Questo sito web è conforme alla normativa sull'uso dei cookie.
Per fornire in modo efficace  i nostri servizi e per abilitare determinate funzionalità, installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di testo che si chiamano "cookie". I cookie vengono memorizzati sul tuo dispositivo per essere poi ritrasmessi al Sito alla tua successiva visita.  Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell'utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell'utente.
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione e a fini pubblicitari. Il sito consente invece l'installazione di cookie da sistemi di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi interamente questa informativa estesa sull'uso dei cookie.

TIPI DI COOKIE CHE UTILIZZA IL SITO

Cookie indispensabili e funzionali

Questi cookie, definiti "cookie tecnici", sono essenziali al fine di consentire di navigare nel sito ed utilizzare appieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi necessari non possono essere fruiti. Verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l'utente non modifichi le impostazioni nel proprio browser (leggi più avanti tutte le indicazioni su come fare). Navigando su questo sito, accetti di fatto che tali cookie possano essere installati sul tuo dispositivo.
Ai sensi dell'articolo 122, comma 1, del Codice della privacy (nella formulazione vigente a seguito della entrata in vigore del d.lgs.69/2012) i cookies "tecnici" possano essere utilizzati anche in assenza del consenso dell'interessato. L'organismo europeo che riunisce tutte le Autorità Garanti per la privacy dei vari Stati Membri (il c.d. Gruppo "Articolo 29" ) ha chiarito nel Parere 4/2012 (WP194) intitolato "Esenzione dal consenso per l'uso dei cookies" quali sono le tipologie di cookie per i quali non è necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente:
1) cookies con dati compilati dall'utente (identificativo di sessione), della durata di una sessione o cookies persistenti limitatamente ad alcune ore in taluni casi;
2) cookies per l'autenticazione, utilizzati ai fini dei servizi autenticati, della durata di una sessione;
3) cookies di sicurezza incentrati sugli utenti, utilizzati per individuare abusi di autenticazione, per una durata persistente limitata;
4) cookies di sessione per lettori multimediali, come i cookies per lettori "flash", della durata di una sessione;
5) cookies di sessione per il bilanciamento del carico, della durata di una sessione;
6) cookies persistenti per la personalizzazione dell'interfaccia utente, della durata di una sessione (o poco più);
7) cookies per la condivisione dei contenuti mediante plug-in sociali di terzi, per membri di una rete sociale che hanno effettuato il login.

Cookie di terze parti

Nel corso della navigazione sul sito potresti ricevere sul tuo dispositivo anche cookie che integrano funzionalità sviluppate da terzi come le icone e le condivisioni dei contenuti sui social network  o l'uso di servizi software di terze parti (come i software che generano le mappe e ulteriori software che offrono dei servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito. In altre parole, detti cookies sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito.
Questo tipo di cookie ricadono sotto diretta e esclusiva responsabilità della stessa terza parte.
L'Utente è quindi invitato a consultare le informazioni sulla privacy e sull'utilizzo di cookie di terze parti direttamente sul sito internet dei rispettivi gestori, di seguito elencati.

COME DISABILITARE I COOKIE

Puoi negare il consenso all'utilizzo dei cookie selezionando l'impostazione appropriata sul tuo browser.  
Si forniscono di seguito i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell'help del software).
Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Apple Safari 

Per cancellare cookie già memorizzati sul dispositivo

Anche se viene revocata l'autorizzazione all'utilizzo di cookie di terze parti, prima di tale revoca i cookie potrebbero essere stati memorizzati sul dispositivo dell'utente. Per motivi tecnici non è possibile cancellare tali cookie, tuttavia il browser dell'utente consente la loro eliminazione tra le impostazioni sulla privacy. Le opzioni del browser contengono infatti l'opzione 'Cancella dati di navigazione' che può essere utilizzata per eliminare i cookies, dati di siti e plug-in.