Museo dell'Aviazione - Rimini

Orari e Tariffe
Per orari di visita e costi del biglietto consultare il sito web o contattare telefonicamente.
Accessibile
Servizi
Tipologia Collezioni
Pubblicazioni e Cataloghi
Museo dell'Aviazione, in I musei di qualità della regione Emilia-Romagna 2010-20112, Bologna, Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, 2010, p. 106.

Piraccini O., Parco Tematico Museo dell'Aviazione, in Musei in Emilia Romagna, Bologna, Compositori, 2000, pp. 194-195, n. 16.
Via S. Aquilina, 58
loc. Cerbaiola
47921 Rimini (RN)
Tel: 0541 756 696
Fax: 0541 905 148
Tematico e/o specializzato
Tematico
Progettato sulla fine degli anni Ottanta da un gruppo di ex ufficiali dell'Aeronautica Militare Italiana, il Parco-Museo è stato inaugurato nel 1994. Tra i più importanti di questo genere in Italia, copre un'area di oltre sessantamila metri quadrati. Qui sono collocati rari esemplari di velivoli: dal Sukoi 7, unico esistente in occidente, al Mig 23 della nota serie russa, unico in Italia. Non meno raro è il Saiman 202 del 1932. Il Corsair II è stato donato dal governo statunitense. Particolarmente ricca la raccolta di documenti, fotografie, oggetti, cimeli, uniformi, onorificenze e distintivi. In un apposito padiglione sono esposte collezioni di medaglie, tra le quali figura quella donata da Mussolini ad Italo Balbo per le transvolate atlantiche del 1930 e del '33. Una sala è adibita alla proiezione di filmati girati dagli operatori cinematografici dell'epoca. Il museo pubblica inoltre un semestrale, con informazioni e notizie sulla storia dell'aeronautica e sulle attività del Parco Tematico.

Planned in the late 1980s by a group of former officers of the Italian Air Force, the Museum was inaugurated in 1994. It is one of the most important of its kind in Italy, and extends over more than 60,000 square meters. Several rare aircraft are on display: the West’s only Sukoi 7; a Russian Mig 23, the only one of its kind in Italy; and a 1932 Saiman 202. The Corsair II was a gift of the United States government. The collection of documents, photographs, mementos, objects, uniforms, awards, and badges is particularly noteworthy. A special pavilion is devoted to displaying the collection of medals, including one given to Italo Balbo by Mussolini in recognition of his trans-Atlantic flights of 1930 and 1933. There is a video room where films from that era are screened. The Museum also publishes a twice-yearly magazine with information and news on the history of aeronautics and on the Museum’s activities.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.