Santex - Fiorano Modenese

Dati Storici
Caratteristiche produttive
produzione di pavimenti ceramici
produzione di rivestimenti ceramici

Bicottura rossa (faenza smaltata)
Cottoforte (faenza smaltata)
Bicottura bianca (terraglia smaltata)
Cotto rustico
Cotto rustico smaltato
Loghi e Marchi
Logo


Bibliografia
Piastrelle italiane
Piastrelle italiane di ceramica. Elementi di cronologia 1900-2012
2014
p. 385


Grès arte
Cer il giornale della ceramica
Grès d’arte by Skipper ha acquistato Santex
2006
p. 14


Viale Regina Pacis 214
41042 Fiorano Modenese (MO)

Fondazione: 22/11/1974
Cessazione: 2007
La Ceramica Santex opera nel settore dal 1974 presso Sassuolo, per la realizzazione di piastrelle e pezzi speciali. Al suo avvio lo stabilimento operativo si trovava in via Mozambano 10, disponeva di un magazzino in via Collegio Vecchio 22 a Fiorano Modenese (MO). Era tesa alla produzione di piastrelle in bicottura per la realizzazione di pavimenti e rivestimenti e in alcuni casi era prevista la decorazione manuale. Disponendo di due forni a muffola, inizialmente la produzione contava 100 metri quadrati al giorno. Nel 1986, Santex si trovava sotto la proprietà di Esarc-Esa S.p.A. che in seguito, nel 1991, si trasformò in Esarc S.r.l.
Nel 1994, dopo l’acquisto di un forno Poppi, l'azienda registrò un notevole incremento della produzione, dai dati raccolti, risulta che produceva 700 metri quadrati al giorno in pasta rossa e bianca nei formati: 10x10, 10x20, 15x15 e 20x20. Gli ultimi anni Ottanta furono un periodo fiorente per il settore dell’edilizia e grazie alla competenza del commerciale Ercole Cavazzuti e del Responsabile Tecnico Walter Muratori, Santex vide aumentare di anno in anno la produttività fino ad arrivare nel 1998 a 1000 metri quadrati al giorno. Purtroppo iniziò il declino qualche anno dopo e nel 2007, Santex fu costretta a cessare la produzione cedendo lo stabilimento e il marchio a Gres d’Arte by Skipper, azienda appartenente al Gruppo Frappi.
Santex, diventa un brand che identifica pregiata ceramica ad alta vocazione artigianale in piccoli formati.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.