Museo della Repubblica Partigiana
Via Rocca, 1 (c/o Rocca Medievale)
Montefiorino (MO)
manifattura tedesca
elmetto

acciaio
cm 23 (la) 28,5 (lu)
sec. XX (1943 - 1945)
Elmetto M40 taglia 66, verniciato sia esternamente sia internamente, su ciascun lato è presente un foro per l'aereazione. All'interno si trova una sospensione costituita da una sottile scriscia di alluminio ricoperta di cuoio, che funge da cuscinetto amortizzatore. Ad essa è agganciato il sottogola, una cinghietta regolabile tramite una fibbia e sostituibile, in cuoio nero.

In dotazione ai Reparti della Luftwaffe e, in particolare, alla Divisone Hermann Goering (Fallschirmjager-Panzer-Division 1° "Hermann Göring"), che, pur appartenendo formalmente alla Luftwaffe, costituiva una Divisione autonoma di Granatieri corazzati, dotata di equipaggiamenti ed armamenti analoghi a quelli delle Waffen SS (le unità combattenti delle SS) e, quindi, tecnologicamente avanzati. Quest’elmetto si distingueva per il colore blu scuro, ormai deteriorato dal tempo, tipico dei reparti della Luftwaffe, nonché per l’emblema con aquila, ad ali spiegate e svastica, elementi distintivi dell’Aviazione militare tedesca; questo esemplare è stato recuperato nella zona di Montefiorino.