Museo della Città
Via L. Tonini, 1
Rimini
marmo
epigrafi
ambito romano
sec. II d.C. (175 d.C. - 199 d.C.)
cm 62 (a) 42 (la) 9 (s)
Frammento di stele funeraria all’origine centinata alla sommità. La superficie scrittoria è leggermente convessa per seguire la vena naturale del marmo. Il testo menziona il defunto, Caio Valentino, ed il figlio dedicante. Le linee di scrittura terminano in modo vario e irregolare, senza rispettare la parola intera. Le lettere sono di misure diverse, distribuite con scarsa regolarità