Museo Civico d'Arte
Viale Vittorio Veneto, 5
Modena (MO)
Bellei Gaetano
1857/ 1922
dipinto

tela/ pittura a olio
cm 54,5 (la) 70 (a)
sec. XX (1918 - 1918)
L’opera entra a far parte delle collezioni museali nel 1919, un anno dopo la sua realizzazione, per dono diretto dal maestro (con risarcimento però delle spese). Pochi anni prima Bellei aveva fatto dono della grande tela con studio di nudo. L’autoritratto risulta esposto nelle prime sale del museo durante tutta la prima metà del Novecento, godendo pertanto di quella
fortuna che lo porterà tra l’altro a essere esposto in occasione della mostra modenese dell’autoritratto del 1945. L’opera in parte si scosta per stile ed
esecuzione dal contemporaneo ritratto del Cav. Cambi. Rimane immutata la stesura del colore a larghe pennellate, vigorose e sicure. La mescola è più magra e la tonalità cromatica tende ai colori acidi e freddi, tanto cari a Bellei