FONTE
FONTE
Titolo operaBase di Publicio Proculeiano
Annoprima metà III sec. d.C.
Periodoetà dei severi
EpocaAlto Imperiale
NoteILGR 00154 = AE 1948, 51, trovata a Delfi negli anni '30 del XX sec.
PASSO
TraduzioneChe abbia buona sorte. A Gaio Publicio Proculeiano ravennate, procuratore delle province di Pannonia e Acaia, la sacra città di Delfi ha posto per decreto dell'assemblea. A Gaio Publicio Proculeiano, figlio di Gaio, della tribù Camilia, di Ravenna [...].
Che abbia buona sorte. A Numerio [...]

NoteBase onoraria per ufficiali imperiali che hanno beneficiato il santuario di Delfi, dei quali è sopravvissuto il ricordo di Publicio Proculeiano, un ravennate di ceto equestre giunto alle procuratele di censo centenario, il terzo grado di importanza degli incarichi al servizio dell'imperatore.
Passo/fonti/autgreci/iscrizioni/EPI00147-ILGR154=AE1948,51.pdf
Formato pdf fonti/autgreci/iscrizioni/EPI00147-ILGR154=AE1948,51.pdf

COMPILAZIONE
COMPILAZIONE
Data2012
NomeAssorati G.

data ultima modifica: 17/07/2015
fonte

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.