PERSONAGGIO
PERSONAGGIO STORICO
Nome sceltoGiovanni Rizocopo
Dati anagraficiinizi VIII d.C.
Nome estesoIohannes Rhizocopus
Luogo di morteRavenna
Data di morte710 d.C.
QualificaGenerale
Note biograficheProbabilmente militare di carriera d'origine orientale, Giovanni Rizocopo diventa esarco attorno al 705, inviato dall'imperatore Giustiniano II Rinotmeto da poco rientrato al potere: la sua nomina è evidentemente in funzione della restaurazione del proprio potere che l'imperatore ha intrapreso in tutto l'impero. Nel 708 o 709 si recò a Roma ad incontrare papa Costantino per preparare il vertice con l'imperatore a Costantinopoli che sancì la momentanea riappacificazione tra Impero e Papato. Nel 710 eseguì l'ordine imperiale di arrestare i presunti sostenitori ravennati della rivolta che depose Giustiniano II nel 695 e fece arrestare l'arcivescovo Felice e diversi nobili, tra cui Giovannicio, che fece deportare a Costantinopoli. Forse sicuro di aver sotto controllo la situazione si trattenne a Ravenna senza particolari misure, ma entro il 710 l'azione vessatoria, che proseguiva sotto forma di riscossione forzata di tasse straordinarie, fece scoppiare una rivolta che sorprese Giovanni che fu preso e ucciso.
COMPILAZIONE
COMPILAZIONE
Data2012
NomeAssorati G.

data ultima modifica: 24/01/2012
personaggio storico

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.