PERSONAGGIO
PERSONAGGIO STORICO
Nome sceltoS. Innocenzo I
Dati anagraficiprima metà V d.C.
Nome estesoInnocentius
Luogo di morteRoma
Data di morte12 marzo 417 d.C.
QualificaVescovo
Note biograficheNato in una famiglia legata alla Chiesa di Roma, per tutta la vita fu al suo servizio e probabilmente percorse tutti i gradi della carriera ecclesiastica finché nel 401, alla morte di Anastasio I, fu unanimente eleltto papa. Il suo ponrificato fu all'insegna dell'ordinamento: prese molti provvedimenti sulla liturgia e sull'unità di riti ed indirizzi da uniformare in tutta la Chiesa, con quella di Roma al centro, e ugualmente si adoperò per la certezza dottrinale per cui fu collaboratore dell'imperatore Onorio nel combattere i movimenti ereticali. Durante gli anni degli assedi e del saccheggio visigoto di Roma tentò di mediare con re Alarico, e tra lui e la corte di Ravenna, dove si trovava nell'agosto 410 al momento dell'entrata dei visigoti nell'Urbe. E' la prima volta che un Papa è attestato a Ravenna. Negli anni successivi fu più volte al centro di concili e documenti riguardanti la concordia e l'unità della Chiesa sia in Occidente, ma anche in Oriente, dove seppe far apprezzare la sua autorità e la sua preparazione. Morì il 12 marzo 417 e fu sepolto in uno dei cimiteri extraurbani, come ancora tradizionale nella Roma del tempo: solo successivamente le sue reliquie furono portate in una chiesa in centro.
COMPILAZIONE
COMPILAZIONE
Data2012
NomeAssorati G.

data ultima modifica: 22/01/2012
personaggio storico

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.