FONTE
FONTE
AutoreVelleio Patercolo
Titolo operaHistoriae Romanae
Anno29/30 d.C.
Periodoetà giulio-claudia
EpocaAlto Imperiale
NoteL. Agnes / J. Giacone Deangeli (a cura di), Le storie di G. Velleio Patercolo / Epitome e frammenti di L. Anneo Floro, Torino 1969 (trad. dei curatori).
PASSO
LocalizzazioneII, 12.2-5
Testo originale[2] Effusa, ut praediximus, immanis vis Germanarum gentium, quibus nomen Cimbris ac Teutonis erat, cum Caepionem Manliumque consules et ante Carbonem Silanumque fudissent fugassentque in Galliis et exuissent exercitu, Scaurumque Aurelium consularem et alios celeberrimi nominis viros trucidassent, populus Romanus non alium repellendis tantis hostibus magis idoneum imperatorem quam Marium est ratus. [3] Tum multiplicati consulatus eius. Tertius in apparatu belli consumptus; quo anno Cn. Domitius tribunus plebis legem tulit, ut sacerdotes, quos antea conlegae sufficiebant, populus crearet. [4] Quarto trans Alpis circa Aquas Sextias cum Teutonis conflixit, amplius centum quinquaginta milia hostium priore ac postero die ab eo trucidata gensque excisa Teutonum. [5] Quinto citra Alpis in campis, quibus nomen erat Raudiis, ipse consul et proconsul Q. Lutatius Catulus fortunatissimo decertavere proelio; caesa aut capta amplius centum milia hominum. Hac vittoria videtur meruisse Marius, ne eius nati rem publicam paeniteret, ac mala bonis repensasse.
Traduzione[2] Dilagava intanto, come già dicemmo, l'immane fiumana di tribù germaniche che va sotto il nome di Cimbri e di Teutoni. Dopo che furono sconfitti e volti in fuga i consoli Cepione e Manlio, e prima di questi Carbone e Silano, con l'annientamento degli eserciti in Gallia, uccisi l'ex console Aurelio Scauro ed altri personaggi di gran nome, il popolo romano ritenne che nessun generale fosse più idoneo di Mario a respingere nemici così forti. [3] E così si andarono moltiplicando i suoi consolati: il terzo trascorse nei preparativi di guerra, mentre il tribuno della plebe Cneo Domizio presentava la legge che avocava al popolo la creazione dei sacerdoti che in passato venivano designati dai colleghi; [4] nel quarto si scontrò ad Aquae Sextiae, al di là delle Alpi, con i Teutoni, trucidò, in due giorni, più di centocinquantamila nemici annientando così quella popolazione; [5] nel quinto, ai Campi Raudi, al di qua delle Alpi, insieme al proconsole Quinto Lutazio Catulo combatté con esito favorevolissimo, uccidendo e prendendo prigionieri più di centomila uomini. Direi che con questa vittoria Mario meritò che la repubblica non avesse a rammaricarsi che egli fosse nato, e bilanciò i suoi misfatti con le sue benemerenze.
Note104-101 a.C.: secondo diversi studiosi i Campi Raudi si collorecherebbero nell'area del delta padano.
PASSO
LocalizzazioneII, 28.1
Testo originalePaulo ante quam Sulla ad Sacriportum dimicaret, magnificis proeliis partium eius viri hostium exercitum fuderant, duo Servilii apud Clusium, Metellus Pius apud Faventiam, M. Lucullus circa Fidentiam.
TraduzionePoco prima che Silla combattesse a Sacriporto, eserciti nemici erano già stati sconfitti in grandi battaglie dai suoi luogotenenti: i due Servilii presso Chiusi, Metello Pio presso Faenza, Marco Lucullo presso Fidenza.
Note82 a.C.
PASSO
LocalizzazioneII, 60.5
Testo originaleIdem provinciam D. Bruto designato consuli decretam Galliam occupare statuit, Dolabella transmarinas decrevit sibi; interque naturaliter dissimillimos ac diversa volentis crescebat odium eoque C. Caesar iuvenis cotidianis Antonii petebatur insidiis.
TraduzioneAntonio stabilì di prendere per sé la provincia gallica, che pure era stata attribuita al console designato Decimo Bruto; Dolabella si attribuì le province d'oltremare. Tra i due uomini differentissimi per natura e aventi progetti opposti andava crescendo l'odio; e perciò il giovane Gaio Cesare era insidiato dai quotidiani raggiri di Antonio.
Note43 a.C.
COMPILAZIONE
COMPILAZIONE
Data2011
NomeAssorati G.

data ultima modifica: 16/11/2011
fonte

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.

Questo sito web è conforme alla normativa sull'uso dei cookie.
Per fornire in modo efficace  i nostri servizi e per abilitare determinate funzionalità, installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di testo che si chiamano "cookie". I cookie vengono memorizzati sul tuo dispositivo per essere poi ritrasmessi al Sito alla tua successiva visita.  Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell'utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell'utente.
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione e a fini pubblicitari. Il sito consente invece l'installazione di cookie da sistemi di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi interamente questa informativa estesa sull'uso dei cookie.

TIPI DI COOKIE CHE UTILIZZA IL SITO

Cookie indispensabili e funzionali

Questi cookie, definiti "cookie tecnici", sono essenziali al fine di consentire di navigare nel sito ed utilizzare appieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi necessari non possono essere fruiti. Verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l'utente non modifichi le impostazioni nel proprio browser (leggi più avanti tutte le indicazioni su come fare). Navigando su questo sito, accetti di fatto che tali cookie possano essere installati sul tuo dispositivo.
Ai sensi dell'articolo 122, comma 1, del Codice della privacy (nella formulazione vigente a seguito della entrata in vigore del d.lgs.69/2012) i cookies "tecnici" possano essere utilizzati anche in assenza del consenso dell'interessato. L'organismo europeo che riunisce tutte le Autorità Garanti per la privacy dei vari Stati Membri (il c.d. Gruppo "Articolo 29" ) ha chiarito nel Parere 4/2012 (WP194) intitolato "Esenzione dal consenso per l'uso dei cookies" quali sono le tipologie di cookie per i quali non è necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente:
1) cookies con dati compilati dall'utente (identificativo di sessione), della durata di una sessione o cookies persistenti limitatamente ad alcune ore in taluni casi;
2) cookies per l'autenticazione, utilizzati ai fini dei servizi autenticati, della durata di una sessione;
3) cookies di sicurezza incentrati sugli utenti, utilizzati per individuare abusi di autenticazione, per una durata persistente limitata;
4) cookies di sessione per lettori multimediali, come i cookies per lettori "flash", della durata di una sessione;
5) cookies di sessione per il bilanciamento del carico, della durata di una sessione;
6) cookies persistenti per la personalizzazione dell'interfaccia utente, della durata di una sessione (o poco più);
7) cookies per la condivisione dei contenuti mediante plug-in sociali di terzi, per membri di una rete sociale che hanno effettuato il login.

Cookie di terze parti

Nel corso della navigazione sul sito potresti ricevere sul tuo dispositivo anche cookie che integrano funzionalità sviluppate da terzi come le icone e le condivisioni dei contenuti sui social network  o l'uso di servizi software di terze parti (come i software che generano le mappe e ulteriori software che offrono dei servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito. In altre parole, detti cookies sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito.
Questo tipo di cookie ricadono sotto diretta e esclusiva responsabilità della stessa terza parte.
L'Utente è quindi invitato a consultare le informazioni sulla privacy e sull'utilizzo di cookie di terze parti direttamente sul sito internet dei rispettivi gestori, di seguito elencati.

COME DISABILITARE I COOKIE

Puoi negare il consenso all'utilizzo dei cookie selezionando l'impostazione appropriata sul tuo browser.  
Si forniscono di seguito i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell'help del software).
Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Apple Safari 

Per cancellare cookie già memorizzati sul dispositivo

Anche se viene revocata l'autorizzazione all'utilizzo di cookie di terze parti, prima di tale revoca i cookie potrebbero essere stati memorizzati sul dispositivo dell'utente. Per motivi tecnici non è possibile cancellare tali cookie, tuttavia il browser dell'utente consente la loro eliminazione tra le impostazioni sulla privacy. Le opzioni del browser contengono infatti l'opzione 'Cancella dati di navigazione' che può essere utilizzata per eliminare i cookies, dati di siti e plug-in.