FONTE
FONTE
AutoreAnonimo
Titolo operaLaterculus Imperatorum ad Iustinum I
Anno528/530 ca. d.C.
Periodoetà giustinianea
EpocaTarda Antichità
Noteed.: T. Mommsen (ed.), Chronica minora saec. IV, V, VI, VII, vol. 3, Berlin 1898 (rist. anast. Muenchen 1981), pp. 418-423.
PASSO
Localizzazionep. 422
Testo originale(...)
Honorius regnavit annos XXXI. Obiit Ravenna.
Theodosius iunior Orientale imperium tenuit per annos XLVIIII. Apud Bizantium morte communi periit.
Iohannes Honorio defuncto Occiduum invasit imperium statimque apud Ravenna occisus est.
Valentinianus tertius regnavit Romae annos XXXI. Occisus est in campo Martio.
Marcianus Constantinopolim imperavit annos VI menses duos ibique communi leto defunctus est.

Traduzione(...)
Onorio regnò trentun'anni. Morì a Ravenna.
Teodosio il minore tenne il comando in Oriente per quarantanove anni. Morì di morte naturale a Bisanzio.
Morto Onorio, Giovanni usurpò il comando in Occidente e subito fu ucciso a Ravenna.
Valentiniano III regnò a Roma per trentun'anni. Fu ucciso in Campo Marzio.
Marciano comandò per sei anni e due mesi a Costantinopoli, e lì è defunto per morte naturale.

NoteRegno di Onorio: 393-423 d.C., dapprima associato al padre Teodosio; il regno di Teodosio II, figlio di Arcadio e nipote di Onorio, coincise con tutta la sua vita: 401-450 d.C.; il regno di Giovanni in realtà durò due anni: 423-425 d.C.; regno di Valentiano III: 425-455 d.C., in gran parte passato a Ravenna; regno di Marciano: 450-457 d.C.
PASSO
Localizzazionep. 423
Testo originaleLeo Orientalibus regnavit ann. XVII menses VI. Cometacum vita defunctus est.
Maiorianus apud Ravennam levatus Caesar imperavit Romae annos IIII menses VI. Iuxta Hyram fluvius occisus est.
Severus Romae imperavit annos IIII ibique religiose vivens decessit.
Anthemius Romae regnavit annos V. Occisus est a Ricimero genero suo.
Olybrius Romae imperavit menses VII, ubi et vita obiit.
Glicerius apud Ravennam Caesar factus est Romaeque regnans a Nepote imperio expulsus est anno imperii sui II et in Porto urbis Romae episcopus ordinatus diem obiit.
(...)

TraduzioneLeone regnò sugli Orientali per diciassette anni e sei mesi. È morto per aver evacuato la vita.
Maggioriano, elevato a Cesare a Ravenna, regnò a Roma per quattro anni e sei mesi. Fu ucciso presso il fiume Iria (Staffora presso Voghera? Scrivia presso Tortona?).
(Libio) Severo comandò a Roma per quattro anni e lì morì vivendo da religioso.
Antemio regnò a Roma per cinque anni. Fu ucciso da suo genero Ricimero.
Glicerio, fatto Cesare a Ravenna e regnante a Roma, fu esautorato dal comando da Nepote nel secondo anno del suo regno e, ordinato vescovo al Porto della città di Roma, morì dopo un giorno.
(...)

NoteRegno di Leone I: 457-474 d.C., ed è morto di dissenteria; regno di Maggioriano: 457-461 d.C.; regno di Libio Severo: 461-465 d.C.; regno di Antemio: 467-472 d.C., per alcune fonti fu ucciso da Gundobado; regno di Glicerio: 473-474 d.C., per altri autori non sarebbe morto ma sarebbe divenuto vescovo di Salona, in Dalmazia.
COMPILAZIONE
COMPILAZIONE
Data2011
NomeAssorati G.

data ultima modifica: 16/07/2015
fonte

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.

Questo sito web è conforme alla normativa sull'uso dei cookie.
Per fornire in modo efficace  i nostri servizi e per abilitare determinate funzionalità, installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di testo che si chiamano "cookie". I cookie vengono memorizzati sul tuo dispositivo per essere poi ritrasmessi al Sito alla tua successiva visita.  Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell'utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell'utente.
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione e a fini pubblicitari. Il sito consente invece l'installazione di cookie da sistemi di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi interamente questa informativa estesa sull'uso dei cookie.

TIPI DI COOKIE CHE UTILIZZA IL SITO

Cookie indispensabili e funzionali

Questi cookie, definiti "cookie tecnici", sono essenziali al fine di consentire di navigare nel sito ed utilizzare appieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi necessari non possono essere fruiti. Verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l'utente non modifichi le impostazioni nel proprio browser (leggi più avanti tutte le indicazioni su come fare). Navigando su questo sito, accetti di fatto che tali cookie possano essere installati sul tuo dispositivo.
Ai sensi dell'articolo 122, comma 1, del Codice della privacy (nella formulazione vigente a seguito della entrata in vigore del d.lgs.69/2012) i cookies "tecnici" possano essere utilizzati anche in assenza del consenso dell'interessato. L'organismo europeo che riunisce tutte le Autorità Garanti per la privacy dei vari Stati Membri (il c.d. Gruppo "Articolo 29" ) ha chiarito nel Parere 4/2012 (WP194) intitolato "Esenzione dal consenso per l'uso dei cookies" quali sono le tipologie di cookie per i quali non è necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente:
1) cookies con dati compilati dall'utente (identificativo di sessione), della durata di una sessione o cookies persistenti limitatamente ad alcune ore in taluni casi;
2) cookies per l'autenticazione, utilizzati ai fini dei servizi autenticati, della durata di una sessione;
3) cookies di sicurezza incentrati sugli utenti, utilizzati per individuare abusi di autenticazione, per una durata persistente limitata;
4) cookies di sessione per lettori multimediali, come i cookies per lettori "flash", della durata di una sessione;
5) cookies di sessione per il bilanciamento del carico, della durata di una sessione;
6) cookies persistenti per la personalizzazione dell'interfaccia utente, della durata di una sessione (o poco più);
7) cookies per la condivisione dei contenuti mediante plug-in sociali di terzi, per membri di una rete sociale che hanno effettuato il login.

Cookie di terze parti

Nel corso della navigazione sul sito potresti ricevere sul tuo dispositivo anche cookie che integrano funzionalità sviluppate da terzi come le icone e le condivisioni dei contenuti sui social network  o l'uso di servizi software di terze parti (come i software che generano le mappe e ulteriori software che offrono dei servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito. In altre parole, detti cookies sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito.
Questo tipo di cookie ricadono sotto diretta e esclusiva responsabilità della stessa terza parte.
L'Utente è quindi invitato a consultare le informazioni sulla privacy e sull'utilizzo di cookie di terze parti direttamente sul sito internet dei rispettivi gestori, di seguito elencati.

COME DISABILITARE I COOKIE

Puoi negare il consenso all'utilizzo dei cookie selezionando l'impostazione appropriata sul tuo browser.  
Si forniscono di seguito i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell'help del software).
Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Apple Safari 

Per cancellare cookie già memorizzati sul dispositivo

Anche se viene revocata l'autorizzazione all'utilizzo di cookie di terze parti, prima di tale revoca i cookie potrebbero essere stati memorizzati sul dispositivo dell'utente. Per motivi tecnici non è possibile cancellare tali cookie, tuttavia il browser dell'utente consente la loro eliminazione tra le impostazioni sulla privacy. Le opzioni del browser contengono infatti l'opzione 'Cancella dati di navigazione' che può essere utilizzata per eliminare i cookies, dati di siti e plug-in.