FONTE
FONTE
AutoreChronographus a.354
Titolo operaChronographus a.354
Anno354 ca. d.C.
Periodoetà dei costantinidi
EpocaTarda Antichità
Noteed.: T. Mommsen (ed.), Chronica minora saec. IV, V, VI, VII, vol. 1, Berlin 1892 (rist. anast. Muenchen 1981), pp. 13-148.
PASSO
LocalizzazioneLiber generationis I, 87-88
Testo originale[87] Terrae autem eorum hae sunt: [88] (1) Media. (2) Albania. (3) Amazonia. (4) Armenia minor. (5) Armenia maior. (6) Cappadocia. (7) Paflagonia. (8) Galatia. (9) Cholcis. (10) Indice. (11) Bosphorina. (12) Meotia. (13) Derres. (14) Sarmatia. (15) Tauriana. (16) Scythia. (17) Bastarnia. (18) Thracia. (19) Machedonia. (20) Dalmatia. (21) Mollis. (22) Thessalia. (23) Locria. (24) Boetia. (25) Betolia. (26) Attica. (27) Achaia. (28) Pellenia quae appellatur Pelleponensus. (28) Acarnea. (30) Epirotia. (31) Illyria. (32) Auchinitis. (33) Hadriace ex qua pelagus Hadriaticum. (34) Calcecia. (35) Lusitania. (35) Italia. (37) Thuscena. (38) Massalia. (39) Celtes Gallia. (40) Hispanogalia. (41) Hiberia. (42) Hispania maior.
Traduzione[87] Inoltre le terre di questi sono: [88] (1) Media. (2) Albania caucasica. (3) Amazzonia. (4) Armenia minore. (5) Armenia maggiore. (6) Cappadocia. (7) Paflagonia. (8) Galazia. (9) Colchide. (10) India. (11) regno del Bosforo. (12) Meozia. (13) Derre. (14) Sarmazia. (15) regno del Tauro. (16) Scizia. (17) Bastarnia. (18) Tracia. (19) Macedonia. (20) Dalmazia. (21) Molossia? (22) Tessaglia.(23) Locride. (24) Beozia. (25) Etolia. (26) Attica. (27) Acaia. (28) Pellenia che è chiamata Peloponneso. (29) Acarnania. (30) Epiro. (31) Illiria. (32) Egina? (33) Adriace dalla quale il mare Adriatico. (34) Galizia. (35) Lusitania. (36) Italia. (37) Toscana. (38) Marsiglia. (39) Gallia Celtica. (40) Celtiberia. (41) Iberia. (42) Spagna maggiore.
PASSO
LocalizzazioneLiber generationis I, 210
Testo originaleRomanorum qui et Citiensium gentes et inhabitationes hae sunt: (1) Tusci. (2) Emilienses. (3) Piceni (picens B). (4) Campani. (5) Apulienses. (6) Lu cani.
TraduzioneI popoli e gli abitanti che sono “Oltre” ai Romani sono questi: (1) Toscani. (2) Emiliani. (3) Piceni. (4) Campani. (5) Pugliesi. (6) Lucani.

PASSO
LocalizzazioneLiber generationis I, 229
Testo originaleFlumina autem sunt magna et nominata XL: (1) Idos qui et Fison. (2) Nilus qui et Geon. (3) Tigris. (4) Eufrates. (5) Iordanis. (6) Cefisos. (7) Tana. (8) Esmenos (9) Erymanthus. (10) Alys. (11) Asopus. (12) Thermodon. (13) Erasinus. (14) Rlus. (15) Borusthenes. (16) Alfeus. (17) Taurus. (18) Eurota. (19) Meander. (20) Hermus. (21) Axius. (22) Pyramus. (23) Baius. (24) Hebrus. (25) Sangarius. (26) Achelous. (27) Penitus. (28) Ebenus. (29) Sperchius. (30) Cayster. (31) Simois. (32) Scamander. (33) Stryfon. (34) Partenius. (35) Ister lllurius qui et Danubius. (36) Rhenus. (37) Rhodannus. (38) Betis. (39) Heridanus qui est Padusas: Eridanum Altino dicunt esse, ubi Feton dicitur condidisse. (40) Thember qui nunc dicitur Tiberis.
TraduzioneInoltre i grandi fiumi sono denominati in quaranta: (1) Indo detto anche Fisone. (2) Nilo detto anche Geone. (3) Tigri. (4) Eufrate. (5) Giordano. (6) Cefiso. (7) Tanai (Don). (8) Esmenio? (9) Erimanto. (10) Halys (Kizilirmak). (11) Asopo. (12) Terme (Termodonte). (13) Erasino. (14) Rlus? (15) Boristene (Dnieper). (16) Alfeo. (17) Tauro? (18) Eurota. (19) Meandro (Büyük Menderes). (20) Ermo (Gediz). (21) Axio (Oronte?). (22) Piramo (Ceyhan). (23) Baia. (24) Evros (Maritsa). (25) Sakarya. (26) Acheloo. (27) Peneo. (28) Evino. (29) Sperchio. (30) Caistro (Küçük Menderes). (31) Simoenta (Dumrek Su). (32) Scamandro (Karamenderes). (33) Strimone. (34) Partenio (Bartin). (35) Istro illiico detto anche Danubio. (36) Reno. (37) Rodano. (38) Betis. (39) L'Eridano che è anche la Padusa: si dice che l'Eridano presso Altino è dove dicono che sia sepolto Fetonte. (40) Tembre che ora è detto Tevere.
PASSO
LocalizzazioneChronicon Alexandrinum, 62
Testo originaleProvintiae autem eorum sunt haec: (1) Midia. (2) Albania. (3) Amazonia. (4) Armenia parva et (5) magna (6) Cappadocia. (7) Paflagonia. (8) Galatia. (9) Colchus. (10) India. (27) Achaia. (11) Bosporina. (12) Meotia. (13) Derris. (14) Sarmatia. (15) Tauriannia. (17) Bastarnia. (16) Scythia. (18) Thracia. (19) Macedonia. (20) Dermatia. (21) Molchia. (22) Thettalia. (23) Lucria. (24) Byotia. (25) Etolia. (26) Attica. (27) Achaia. (28) Pelepponissus. (29) Acarnia. (30) Ipirotia (31) Illyria. (32) Lucidissima (33) Adracia, a quo Hadriaticum pelagus. (34) Gallia. (37) Tuscinia. (35) Lysitania. (1) Midia. (39) Messalia. (36) Italia. (39) Celtica. (40) Spanogallia. (41) Ibiria. (42) Spania magna.
TraduzioneInoltre le province di questi sono: (1) Media. (2) Albania caucasica. (3) Amazzonia. (4) Armenia minore e (5) Armenia maggiore. (6) Cappadocia. (7) Paflagonia. (8) Galazia. (9) Colchide. (10) India. (27) Acaia. (11) regno del Bosforo. (12) Meozia. (13) Derre. (14) Sarmazia. (15) regno del Tauro. (17) Bastarnia. (16) Scizia. (18) Tracia. (19) Macedonia. (20) Dalmazia. (21) Molossia? (22) Tessaglia.(23) Locride. (24) Beozia. (25) Etolia. (26) Attica. (27) Acaia. (28) Peloponneso. (29) Acarnania. (30) Epiro. (31) Illiria. (32) Egina? (33) Adriaca, dalla quale il mare Adriatico. (34) Gallia. (37) Toscana. (35) Lusitania. (1) Media. (39) Marsiglia. (36) Italia. (39) Celtica. (40) Celtiberia. (41) Iberia. (42) Spagna maggiore.
PASSO
LocalizzazioneChronicon Alexandrinum, 181
Testo originaleRomanorum autem, qui et Cittei, gentes et acolae sunt septem: (1) Tuscii, (2) Emillisui, (3) Sicinii, (4) Campani, (5) Apulisii, (—) Calabrii, (6) Lucani.
TraduzioneE dei Romani, che sono detti anche "Cittei", popoli e abitanti sono sette: (1) Toscani. (2) Emiliani. (3) Siciliani. (4) Campani. (5) Pugliesi. (-) Calabresi. (6) Lucani.
PASSO
LocalizzazioneChronicon Alexandrinum, 201
Testo originaleSignificantes autem nomina montium terrae necesse est de illos principales fluvios nuntiare tibi: fluvii autem sunt nominati quadraginta: (1) Indus qui vocatur Fison (2) et Nilus qui vocatur Geon. (3) Tigris et (4) Eufrates. (5) Iordanis. (6) Cifissus. (7) Taneus. (8) Isminius. (9) Erymanthus. (10) Alyus. (11) Assopus. (12) Thermodus. (13) Erasimus. (14) Rius. (15) Borysthenus. (16) Alfius. (17) Taurus. (18) Eurotus. (19) Meandrus. (21) Axxius. (22) Pyramus. (23) Orentus. (35) Danuhius. (24) Ebrus. (25) Saggarius. (26) Achelmus. (27) Pinnius. (28) Euginus. (29) Sperchius. (30) Gaustrus. (31) Semoius. (32) Scamandrus. (33) Styramus. (34) Parthenius. (35) Istrus. (36) Rinus. (38?) Betus. (37) Rodanus. (39) Eridanus. (38?) Beus. (40) Thubiris qui nunc vocatur Thubiris. Fiunt simul flumina currentes XL.
TraduzioneMa se significativi sono i nomi dei monti della terra, è necessario parlarvi ora dei principali fiumi. I fiumi nominati sono quaranta: (1) Indo detto anche Fisone (2) e Nilo detto anche Geone. (3) Tigri e (4) Eufrate. (5) Giordano. (6) Cefiso. (7) Tanai (Don). (8) Esmenio? (9) Erimanto. (10) Halys (Kizilirmak). (11) Asopo. (12) Terme (Termodonte). (13) Erasino. (14) Rivo? (15) Boristene (Dnieper). (16) Alfeo. (17) Tauro? (18) Eurota. (19) Meandro (Büyük Menderes). (21) Axio (Oronte?). (22) Piramo (Ceyhan). (23) Oronte. (35) Danubio. (24) Evros (Maritsa). (25) Sakarya. (26) Acheloo. (27) Peneo. (28) Evino. (29) Sperchio. (30) Caistro (Küçük Menderes). (31) Simoenta (Dumrek Su). (32) Scamandro (Karamenderes). (33) Strimone. (34) Partenio (Bartin). (35) Istro. (36) Reno. (38?) Betis. (37) Rodano. (38?) Betis. (39) Eridano. (38?) Betis. (40) Tevere che ora è detto Tevere. Sono così quaranta i fiumi che scorrono.
COMPILAZIONE
COMPILAZIONE
Data2011
NomeAssorati G.

data ultima modifica: 21/08/2011
fonte

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.