FONTE
FONTE
AutoreAmmiano Marcellino
Titolo operaRerum gestarum
Anno394 ca. d.C.
Periodoetà dei teodosidi
EpocaTarda Antichità
Noteed.: A. Selem (a cura di), Ammiano Marcellino. Le storie, Milano 1994 (trad. del curatore).
PASSO
LocalizzazioneXXVIII, 10.15
Testo originalePer hanc occasionem impendio tempestivam, Alamannos gentis ante dictae metu dispersos, aggressus per Raetias Theodosius (ea tempestate magister equitum) pluribus caesis, quoscumque cepit ad Italiam iussu principis misit, ubi fertilibus pagis acceptis, iam tributarii circumcolunt Padum.
TraduzioneApprofittando di quest'occasione assai favorevole, Teodosio, a quel tempo generale di cavalleria, attaccò attraverso la Rezia gli Alamanni che, per paura dei Burgundi, s'erano dispersi. Dopo averne uccisi parecchi, mandò in Italia, per ordine del sovrano, quanti erano stati fatti prigionieri. Qui furono loro assegnate fertili zone e vivono in qualità di tributari lungo il Po.
Note370 d.C.
COMPILAZIONE
COMPILAZIONE
Data2011
NomeAssorati G.

ultima modifica: 10/08/2011
fonte

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.