San Michele in Bosco - Bologna

Orari e Tariffe
Per orari di visita e costi del biglietto consultare il sito web o contattare telefonicamente.
Accessibile
Servizi
Storia dell'edificio
piazzale S. Michele in Bosco
40121 Bologna (BO)
Tel: 051 6366705 (info generali), 051 6366315 (biblioteca)
Grande belvedere affacciato su Bologna, il complesso di San Michele in Bosco, oggi sede dell’Istituto Ortopedico Rizzoli, domina tutta la città sottostante. Dal 2007 la Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna ha assunto la gestione delle sue parti monumentali. La chiesa, la cripta, il chiostro ottagonale, la biblioteca, lo Studio Putti e la Sala Vasari sono così entrati a far parte di "Genus Bononiae. Musei nella Città" un percorso artistico, culturale e museale articolato in edifici del centro storico di Bologna caratterizzati da un'identità artistico-culturale specifica, restaurati e recuperati all’uso pubblico. Progetto della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna, nasce per meglio descrivere e comprendere il genus, la stirpe dei Bolognesi, integrandosi nella struttura istituzionale esistente attraverso collegamenti con gli altri musei, pinacoteche, realtà culturali, economiche e sociali della città.

The San Michele dal Bosco complex, which currently houses the Rizzoli Orthopaedic Institute, is a large overlook towering above the entire city of Bologna. The Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna has been managing its monuments since 2007. The church, the crypt, the octagonal cloister, the library, the Putti Studio and the Vasari Hall thus became part of “Genus Bononiae. Museums in the City", an artistic, cultural, and museum route comprising several buildings in Bologna’s historic city centre. These buildings, which are characterized by a specific cultural and artistic identity, have been restored and brought back to public use. The idea behind the project, which was spearheaded by the Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, is to better describe and understand the Bolognese people, by integrating with the existing institutional structure through links with other museums, art galleries, and the city’s cultural, economic, and social institutions.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.