orologio

Museo del Patrimonio Industriale
Via della Beverara, 123
Bologna
Tipo: da torre
Categoria: meccanica
Antonio e Camillo Franchini  -  costruttore
ferro, ottone, corda, acciaio
cm 250 (a) 150 (l) 150 (p)
sec. XIX
1828 - 1828
Meccanismo interno di un orologio da torre costituito da uno scheletro in metallo a forma di parrallelepipedo, abbellito da quattro coppette in ottone sulla sommità superiore; un pendolo come organo di regolazione della frequenza; un insieme di ruote dentate azionate da un peso per muovere le lancette; uno scappamento "a caviglia" che, agendo tra il pendolo e la ruota, assicura al primo un'ampiezza di oscillazione costante e alle ruote scatti di rotazione corrispondenti al ritorno di oscillazione; una suoneria costituita da due campane in ottone percosse da due martelletti e due lancette in metallo intarsiate.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.