bascula pesaneonati

Museo della Bilancia
Via Garibaldi, 34/a
Campogalliano
Categoria: meccanica

cm 33 (a) 49.5 (la) 35 (p)
secc. XIX/ XX
bascula pesaneonati con giogo in ferro composto da due bracci paralleli con coltelli riportati in acciaio. Un braccio è tarato da 0 a 10 kg con divisione di 500 g per la scala su cui scorre il romano, l'altro da 0 a 500 g con divisione di 50 g per la scala su cui scorre il nonio. Il romano è in ottone nichelato a manicotto, il nonio è in ferro a fascetta. All'estremità del braccio minore è posta una massa di correzione in ottone nichelato di forma cilindrica. Il giogo è raccordato al sistema di leve mediante staffa in ferro sulla quale si appoggia direttamente il braccio della leva lunga. Sistema di due leve ad angolo realizzate in ferro verniciato rosso con coltelli e cuscinetti in acciaio. Cassa di forma rettangolare in legno di noce con intagli a merletto, tre lati in vetro soffiato che lascia intravvedere le leve e quattro piedini torniti a colonna; sulla cassa è fissato anche il meccanismo per la messa a riposo del giogo. Il piano è in legno di castagno. Piatto in lamiera di ferro di forma rettangolare con angoli smussati e bordi rialzati.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.