Museo dei Cappuccini
Via Ferrari Bonini, 6
Reggio Emilia (RE)
manifattura emiliana
ostensorio

bronzo/ fusione,
ottone/ stampaggio
cm 22 (la) 54 (a) 11,5 (p)
sec. XIX (1800 - 1849)
L'ostensorio è di bronzo a fusione e di ottone stampato. Tra i raggi metallici sono applicate figure angeliche e 'Dio padre benedicente'. Il piedistallo e il nodo sono a fusione, su cui sono state applicate componenti fuse separatamente.

L'ostensorio è databile alla prima metà dell'Ottocento. E' finemente lavorato e riccamente ornato. Le decorazioni presentano elementi tardobarocchi e neoclassici, orchestrati in una complessa successione di elementi strutturali e tipologie figurative. L'autore dell'ostensorio gestisce con grande libertà forme piene e voluminose, assieme a parti più aeree e leggere. La zona più riccamente eleborata e complessa è la teca, su cui sono applicati raggi luminosi e figure sottili.