Centro Culturale "Carlo Venturini"
Viale Zaganelli, 2
Massa Lombarda (RA)
ambito emiliano
dipinto

tela/ pittura a olio
cm 84 (la) 113 (a)
con cornice: 119x90,5
sec. XIX (1800 - 1849)
Tradizionale è la rappresentazione di Sant'Agnese con l'attributo dell'agnello e la palma del martirio stretta nella mano destra. La santa è rappresentata a mezza figura e posta di tre quarti; il suo sguardo è rivolto all'agnello proteso verso di lei.

L'opera è copia di un dipinto seicentesco conservato nei depositi della Pinacoteca Nazionale di Bologna. Il dipinto originale fu rimosso, in occasione delle soppressioni napoleoniche, dal convento bolognese di Santo Stefano e appare conservato in Accademia Clementina dal 1820. Risulta inoltre esposto nella Pinacoteca dell'Accademia a partire dal 1845. La copia massese potrebbe quindi risalire alla prima metà del XIX secolo.