Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza
Viale Baccarini, 19
Faenza (RA)
produzione di Deruta, Umbria
piatto

maiolica lustrata
cm 8 (a) 40.5 (d)
sec. XVI (1500 - 1549)
Presenta la tipica foggia "da pompa", ossia con ampio cavetto ed una larga tesa orizzontale con bordo arrotondato; il piede è ad anello con incavo. All'interno del cavetto campeggia una coppia composta da un uomo gobbo, che calza in testa una cuffia a sacchetto sulla fronte e che indossa una tunica dalla cui cintura pende una borsa; lei, vecchia, col capo coperto da un panno che ricade sino alle spalle in più pieghe, indossa un abito con una lunga abbottonatura sul davanti; la coppia è affiancata da lunghi virgulti fioriti; sulla tesa si dispongono degli archetti su tre registri e, verso il bordo, una ghirlanda di fiori (o bulbi) uniti da uno stelo sottile. Retro invetriato. Dipinto in monocromia azzurra e con campiture riempite con pigmento "a lustro" di tono dorato.